DIGITAL NEWS

WhatsApp: attenzione alle Insidie

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Da qualche giorno anche   WhatsApp si è reso “vulnerabile” causa spyware che hanno infettato i dispositivi mobili. In questo articolo Vi spiegheremo come evitare tale problemi ripristinando la sicurezza dei nostri dispositivi mobili.

Spyware e WhatsApp

Uno Spyware è un software malevolo che si infiltra nei dati dei nostri apparecchi mobili e/o computer.

Esso si infiltra come una vera e propria Spia,  ed in alcuni casi, può risultare più pericoloso di un virus.

Lo Spyware riesce ad insinuarsi in modalità nascosta, copiando tutti i nostri dati e quelli dei nostri contatti. In tal modo potremmo subire problemi in termini di protezione dei dati sensibili.

Un effetto domino su WhatsApp è stato riscontrato nei giorni scorsi proprio a causa dello Spyware.

Cosa fare in questi casi?  Come prevenire al meglio gli effetti devastanti causati da questo Sofware Malevolo? Ve lo spiegheremo nei prossimi paragrafi.

Come Prevenire il Furto dei Dati

Innanzitutto è bene effettuare un aggiornamento di WhatsApp accedendo a WhatsApp, Cliccare su Impostazioni per gli IPhone od i tre puntini in alto a destra per gli Android.

Dopo aver aggiornato la versione di WhatsApp, consigliamo di entrare in “WhatsApp Web” verificando eventuali dispositivi connessi.

A tale ultimo proposito è bene ricordare che quando attiviamo WhatsApp Web è consigliato disconnettersi al termine di ogni collegamento. Da notare che anche dopo esserci disconnessi, la  funzione rimane attiva nel nostro cellulare.

Altra buona abitudine è quella di bloccare l’accesso a WhatApp tramite l’inserimento di una seconda password: dunque non è sufficiente inserire la password iniziale che si è impostata nell’accensione del cellulare, ma un’altra che viene richiesta durante l’utilizzo di WhatsApp.

Il Team di Facebook, in un comunicato ufficiale di recente pubblicazione, ha fatto sapere che il Software Malevole che in alcuni casi si è infiltrato nei cellulari non ha pregiudicato numeri rilevanti di utenze.

E’ bene aggiornare WhatsApp in quanto l’ultima versione contiene una patch in grado di sistemare questa falla nel sistema.

Di questi casi purtroppo ci siamo ormai abituati: sarà bene munirsi di sistemi operativi sempre aggiornati ed anche pensare a formule di assicurazioni che coprano gli utenti in modo totale e senza rischi.

 

 

Paola Piscopello

Commercialista – Revisore Legale at paolapiscopello.it
Laurea in economia aziendale. Dottore Commercialista e Revisore Legale. Mi occupo di consulenza fiscale per aziende e ditte individuali. Professionista delle relazioni pubbliche e della comunicazione. Direzione eventi aziendali.
Paola Piscopello

Latest posts by Paola Piscopello (see all)

Laurea in economia aziendale. Dottore Commercialista e Revisore Legale. Mi occupo di consulenza fiscale per aziende e ditte individuali. Professionista delle relazioni pubbliche e della comunicazione. Direzione eventi aziendali.

Scrivi qui il tuo commento...

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa cookie.