DIGITAL NEWS

Facebook nasconde i “mi piace”, l’esperimento del social in Australia

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Facebook senza il contatore pubblico dei “mi piace”. Per ora, si tratta solo di un test, limitato ad alcuni utenti australiani: i loro amici potranno mettere like, ma nessuno — tranne i proprietari del profilo — saprà quanti pollici in su ha conquistato un post o una foto. L’obiettivo è ridurre la pressione sociale legata ai social,  percepiti come un luogo virtuale dove domina la gara a chi ha più like.

Dopo aver fatto questa modifica su Instagram si pensa ora anche a Facebook.

Una portavoce di Facebook Australia, Mia Garlick, ha spiegato all’Australian Associated Press che per prendere la decisione di avviare il test l’azienda si è consultata con esperti di salute mentale e gruppi che si occupano di contrasto al bullismo. L’obiettivo è «togliere quel numero dall’equazione, così che le persone possano concentrarsi sulla qualità delle loro interazioni e dei contenuti, invece che sulla quantità di like», ha detto Garlick. L’azienda ha comunque precisato che si tratta di un esperimento: non è detto che duri, né che venga esteso ad altri Paesi.

Manuela Rella

Laureata in lettere moderne, con specializzazione in comunicazione.Giornalista professionista. Ufficio Stampa ed Eventi. Appassionata di comunicazione digitale e social, offro consulenze come web content editor e web writer per aziende e professionisti.
Manuela Rella

Laureata in lettere moderne, con specializzazione in comunicazione. Giornalista professionista. Ufficio Stampa ed Eventi. Appassionata di comunicazione digitale e social, offro consulenze come web content editor e web writer per aziende e professionisti.

Scrivi qui il tuo commento...

Gentile Utente, ti avvisiamo che il nostro sito utilizza, oltre a cookie tecnici, anche cookie di profilazione propri e di terze parti. Ti preghiamo di leggere attentamente la nostra informativa estesa, ove ti forniamo indicazioni sull’uso dei cookie e ti viene data la possibilità di negare il consenso alla loro installazione ovvero di scegliere quali specifici cookie autorizzare. Per maggiori informazioni consulta la nostra informativa cookie.